lunedì 12 dicembre 2011

Musica d'Autunno Morente

Ho il cervello intoppato al momento. Sinapsi deragliate che si scontrano l'un l'altro, stridendo come trenta teiere lasciate accese sul fuoco, o come una fila di unghie sulla lavagna.

E' un qualcosa di violento e difficilmente controllabile. Devo prendermi cura della mia salute per evitare di avere un esaurimento nervoso. Rilassiamoci.

L'inverno è arrivato ormai. Fa freddo, Babbo Natale stà per arrivare, portando con se i suoi bei regali opportunemente fabbricati nella sua fabbrica (una base militare ultra segreta, la più tecnologicamente avanzata della Lapponia!). Ma il gelo lo ha preceduto di molti giorni portandosi appresso i suoi di doni: sinusite, forme più o meno creative di raffredore, influenza, acciachi vari, pioggia (nel vostro caso) e vento (nel mio caso).

Ma piuttosto che soffermarmi sulla stagione che sta arrivando, preferisco dedicare questo post all'autunno che se ne sta andando.
E visto che sono psicologicamente malato e non riesco a farlo a parole, lo esprimo in musica.

All'inizio avevo trovato solo cinque brani adatti ad un post del genere, ma poi (grazie anche a dei suggerimenti e a dei consigli) sono aumentati, e mi sono sforzato di trasformarla in una lista da dieci canzoni proprio come nel precedente post correlato. Come al solito non si tratta di una vera e propria classifica (i nomi non valgono nulla, e mi servono solo per comodità). Spero che l'apprezziate, come sempre, e che vi stiate godendo questo tempo di metamorfosi molto strano e decisamente spietato.

10) "Silent Melody" - Working For A Nuclear Free City (Infamous Soundtack).




9) "Total Paranoia" - Serj Tankian (Batman: Arkham City Soundtrack)





8) "Two of Us" - Beatles.

Non ho mai avuto un opinione dei Beatles particolmente positiva. In genere tendo a bollarli (a parte George Harrison, che Dio lo abbia in gloria) come quattro sfigati di Liverpool a cui il mondo ha deciso (senza chiedermi nessun parere al riguardo) di assegnare il ruolo di "band più importante della storia della musica". Hanno fatto canzoni carine, questo è certo. Anche questa è una canzone carina, niente di più e niente di meno, eppure non riesco a togliermela dalla testa. Sarà che mette serenità. Postiamola!




7) "Casa mia" - Spaziobianco.

Questi sono davvero bravi! Se avete la possibilità andatevi a vedere il loro canale Youtube e guardatevi qualche loro video.



6) "Quando sarò vecchio" - Jovanotti.

Non avrei mai immaginato che avrei messo una canzone di Jovanotti all'interno delle mura di questo blog, soprattutto non una delle ultime. Eppure questa mi ha colpito molto. Si ringrazia la Signora Sorina per averla passata. ^^



5) "Destra Sinistra" - Giorgio Gaber.

Giorgio Gaber questo autunno non è decisamente mancato. :)



4) "Dagli all'Untore" - Caparezza.



3) "Bohemian Rhapsody" - Queen.

Un classico.



2) "My Body is a Cage" - Peter Gabriel (Cover degli Archade Fire)

Avrei voluto postare la versione originale degli Arcade Fire, ma visto che avevo già trovato una canzone per loro, ho scelto la bellissima cover di Peter Gabriel.



1) "Wake Up" - Arcade Fire.

Questa canzone è ottima quando ti viene voglia di urlare. E come se qualcuno lo facesse al posto tuo. Masterpiece!


E come al solito auguro a tutti voi una gioiosa fine del mondo. Abbraccioni. :)

3 commenti:

  1. Orsetto Lavativo12 dicembre 2011 23:43

    Oh. Dimenticavo che sui blog non bisogna essere "amici" per commentare. Che bel mondo! Che bei colori! Oh, e che musica!

    RispondiElimina
  2. Grazie grazie! Non vada in overdose, però! :D

    RispondiElimina
  3. Sir Pix consiglia http://www.youtube.com/watch?v=uPnxc-u1kfY
    come musica d'autunno morente.
    A tempo debito avrai anche splendida musica di primo inverno... :-)
    Spero ti piaccia

    RispondiElimina