mercoledì 13 luglio 2011

88

88 è di certo il numero perfetto.

Che tu lo divida verticalmente, orizzontalmente o persino diagonalmente, l'88 ti darà sempre due forme speculari.

L'88 sono due otto affiancati. L'otto è un numero che ti da un senso di stabilità, di sicurezza, di energia infinita, di eternità. In più sono pure due, così hai anche la garanzia.

E poi sulle magliette è una figata.

Pace e Bene, mi rinchiudo nel caldo tropicale della mia mente.

3 commenti:

  1. Era destino.

    Ottantotto costellazioni, Ottantotto tasti...

    RispondiElimina
  2. meno male che hai preso più del cappelleti, sennò quello se la tirava a vita... er grande genio de 'sta fava :)) Bella Gigi!

    RispondiElimina